Un Bambino Autistico Aveva Paura del Parrucchiere… Ma Questo Ragazzo Ha Fatto Qualcosa Di Speciale

Tagliare i capelli ad un bambino può essere un momento di apprensione per i genitori. Non tutti i bambini infatti si fidano delle persone estranee e quindi di un parrucchiere. Dunque, a secondo dell’età del bambino convincerlo a tagliarsi i capelli può essere difficile.

Alcuni bambini sono irrequieti, ma invece altri si lasciano convincere con facilità, ed andare dal parrucchiere può essere anche un’esperienza divertente.

Non è stato cosi però per Mason, un bambino autistico. I genitori avevano portato il figlio dal parrucchiere, ma il bambino aveva troppa paura, non lasciava che James Williams il parrucchiere si avvicinasse a lui. Fin quando proprio James ha trovato il modo giusto per convincere Mason.

1

Foto: James Williams/ Fb

Un giorno il bambino è arrivato nel salone del parrucchiere e quando James gli ha dato il suo cellulare per farlo giocare e distrarlo, si è buttato a terra. E’ stato in quel momento, che, James si è messo anche lui sul pavimento e con cautela si è avvicinato al bambino per tagliargli i capelli.

2

Foto: James Williams/Fb

Il metodo, il garbo, la pazienza di James sono piaciuti a Mason che si è fatto tagliare i capelli con tranquillità. Tra loro si era instaurato un rapporto di amicizia e di fiducia.

3

Foto: James Williams / FACEBOOK

Dopo aver finito il suo lavoro, il parrucchiere ha avvicinato la mano del bambino per stringerla, ma lui gli è saltato al collo e lo ha abbracciato. Sono stati dei momenti belli per la famiglia, che non ha smesso di ringraziare il parrucchiere sensibile e attento.

Se questa storia ti ha colpito, condividila con i tuoi amici su Facebook.

Potrebbero interessarti:

loading...